Italian Italiano

De Lorenzo

Le Pillole di De Lorenzo #2: tutta farina del suo sacco?

Le Pillole di De Lorenzo #2: tutta farina del suo sacco?

In questo estratto dell’udienza del “Processo De Lorenzo”, tenuta a Napoli il 17 febbraio 1997, sentirete il PM fare una requisitoria sui fatti inerenti l’approvazione della legge sull’obbligatorietà del vaccino anti-Epatite B. È importante comprendere come sia riduttivo dare la colpa solo a De Lorenzo, dimenticandosi della qualità morale ed etica dei politici del tempo, definiti dal PM stesso “al soldo dell’impresa farmaceutica”.

Ci occorre fare una parentesi sui nomi citati, poiché se non conoscete le carte processuali non avranno il giusto peso.

  • Dompé (Sergio) era fondatore dell’omonima azienda biofarmaceutica italiana oltre che presidente di Farmindustria.
  • Pancera, vicepresidente Farmindustria.
  • Cavazza, fondatore e presidente della farmaceutica Sigma Tau
  • Zambeletti, della Zambeletti SPA, era proprietario dell’azienda farmaceutica italiana confluita nel gruppo SmithKline Beecham, nel tempo fusa in GlaxoSmithKline S.p.A.

Corvelva

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.