Lituania

Lituania

NOTA IMPORTANTE: Queste informazioni fotografano la situazione europea a settembre 2023. Si ricorda che per informazioni più specifiche e aggiornate sul singolo Paese è consigliabile contattare le organizzazioni locali.

Politiche vaccinali

NB. Informazioni datate al 2016, aggiorneremo la scheda appena avremo informazioni più aggiornate

In Lituania l'immunizzazione infantile è raccomandata. Nel maggio 2015 il Ministero della Salute ha preparato una bozza di emendamento alla legge vigente, che prevede l'obbligo di vaccinare tutti i bambini sotto i 16 anni contro la poliomielite, il morbillo e la rosolia. Dal 1° gennaio 2016 i vaccini contro polio, morbillo e rosolia potrebbero diventare obbligatori per l'ammissione a tutti gli istituti prescolari. Se il Parlamento è d'accordo, l'emendamento entrerà in vigore il 1° luglio 2016. In tal caso, tutti i bambini sotto i 16 anni dovranno essere vaccinati contro la polio, il morbillo e la rosolia. I vaccini commerciali attualmente utilizzati in Lituania sono MMR Priorix e DTaP Pentaxim, il che significa che il bambino dovrebbe ricevere altri 4 vaccini invece dei 3 obbligatori, in contrasto con la legge.

I genitori che scelgono di non vaccinare i propri figli saranno multati.

Le eccezioni si applicano solo quando ci sono controindicazioni mediche alla vaccinazione, ma è estremamente difficile ottenerle.


Scuola

In Lituania i bambini non vaccinati possono ora frequentare asili nido, scuole materne e scuole elementari, ma dal 1° gennaio 2016 le istituzioni prescolastiche possono richiedere la vaccinazione obbligatoria contro la poliomielite, il morbillo e la rosolia, come indicato sopra.


Homeschooling

Sebbene sia attualmente legale, l'homeschooling è stato inizialmente vietato nel 2012 a causa dell'approvazione della nuova legge sull'istruzione, che stabiliva che ogni bambino dovesse frequentare la scuola. L'Associazione lituana per l'homeschooling ha lavorato per diversi anni con il Ministero dell'Istruzione al fine di eliminare il divieto.

Nel dicembre 2019, dopo una conferenza di 3 ore in parlamento, 75 deputati hanno votato a favore della modifica dell'istruzione, nessuno ha votato contro e solo 7 si sono astenuti. L'articolo aggiuntivo, che includeva l'educazione familiare nella legge sull'istruzione come legge n. 31 (1), è stato approvato.

Per maggiori informazioni vistita il sito dell'HSLDA.


Calendario vaccinale

Per maggiori informazioni visita il sito dell'ECDC.


Riconoscimento e indennizzo dei danni da vaccino

In Lituania: gli effetti collaterali sono per lo più negati e non segnalati. Non esiste una legge o un fondo di compensazione e i genitori possono al massimo ottenere un riconoscimento giudiziario del danno. Ai medici viene impedito o negato di registrare gli eventi avversi in seguito all'immnusio e non possono assumersi alcuna responsabilità in merito. Una volta, durante una trasmissione televisiva in diretta, il ministro della Salute ha minacciato di togliere la licenza a un famoso medico omeopata per il fatto che aveva parlato dei danni da vaccino.


Organizzazioni locali pro-libertà di scelta in campo terapeutico


Se trovi delle imprecisioni e vuoi aiutarci ad aggiornare la seguente scheda, scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ringraziamo EFVV per averci fornito le prime informazioni sulla situazione europea.

Obblighi in Europa

Obblighi in Europa
Clicca per scegliere lo Stato
Corvelva

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.

0
Condividi