Italian Italiano

Vaccinegate non si è fermato!

Vaccinegate non si è fermato!

Soci e simpatizzanti,

questi giorni sono per noi molto intensi e ricchi di situazioni che possono aprire porte interessanti per la battaglia della libertà di scelta.

Giusto un paio di giorni fa ci è arrivata una notizia e vogliamo rendervi partecipi ma essendo che molti di voi sono nuovi, è necessario fare una piccola premessa.

Dal 2018 ai primi mesi 2020 la nostra Associazione si era presa l’onere di commissionare analisi indipendenti su alcuni lotti dei vaccini pediatrici.1 Nel corso del tempo avevamo concentrato gli sforzi, soprattutto economici, sui vaccini Priorix Tetra, Infanrix Hexa, Hexyon e Gardasil 9 poiché da una prima analisi compita nel 2018 su molti più vaccini, alcuni avevano difformità notevoli rispetto alle schede tecniche. Naturalmente non ci eravamo affidati a laboratori siti in angusti scantinati, ma avevamo identificato, con il contributo della dott.ssa Bolgan, laboratori indipendenti e prestigiose università.

Da ricordare che Corvelva non si era svegliata una mattina decidendo di fare specifiche analisi sui vaccini: il tutto nasceva principalmente dalla Commissione Parlamentare d’Inchiesta “Uranio Impoverito”, più specificatamente, dalla sua relazione finale pubblicata a febbraio 20182 dove si evincevano alcune problematiche legate ai vaccini che non potevano rimanere senza risposta. Le risultanze erano così impattanti che ci fece particolare stupore vedere che il Parlamento non aveva ottemperato ad uno dei principi costitutivi della commissione stessa, quello della verifica “sulle componenti dei vaccini somministrati al personale militare”.3 Di fatto, una Commissione Parlamentare era stata istituita con anche il preciso scopo di verificare la composizione dei vaccini mediante analisi ma non lo aveva fatto... ci siamo dunque sostituiti allo Stato.

Sin dai primi risultati delle analisi avevamo messo a conoscenza la Procura della Repubblica di Roma4-5 dei dati che ci arrivavano dai laboratori e dopo una prima richiesta di archiviazione, avevamo fatto una formale opposizione ricevendo dinanzi al GIP, una prima importante vittoria: l'ordine al Pubblico Ministero di ripetere le nostre analisi. Ma il Pubblico Ministero non lo fece…

Oggi, dopo quasi due anni di attesa, possiamo dirvi che non siamo rimasti fermi e anche se sottotraccia abbiamo continuato a battere su questo punto e possiamo comunicarvi che a gennaio 2023 avremo una nuova udienza con il GIP della Procura della Repubblica di Roma!

Potranno archiviarci o dar seguito al nostro esposto, di certo abbiamo dimostrato che una piccola associazione locale, con l’aiuto dei propri soci e delle realtà amiche che hanno contribuito, è riuscita a porre a livello internazionale i riflettori su un tema molto importante che riguarda la sicurezza dei vaccini, soprattutto pediatrici. Il caos da noi creato sulle analisi ci ha visto finire persino su Nature6 e sulle prime pagine di alcuni quotidiani,7 fino a delle pubblicazini su riviste scientifiche8 ma questo non basta e non ci è mai bastato, noi vogliamo sapere perché lo Stato italiano, attraverso l’AIFA, non ha vigilato sulla qualità dei prodotto vaccino e perché un intero Parlamento ha disatteso le risultanze di una sua commissione parlamentare, oltre che agli stessi principi costitutivi!

Vi aggiorneremo dopo l’udienza…

Corvelva Staff

1. https://www.corvelva.it/speciale-corvelva/vaccinegate.html
2. https://www.corvelva.it/commissione-uranio.html
3. https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/07/13/15A05399/sg
4. https://www.corvelva.it/speciale-corvelva/vaccinegate/depositato-l%E2%80%99esposto-in-procura-riguardo-le-analisi-metagenomiche.html
5. https://www.corvelva.it/speciale-corvelva/le-comunicazioni/il-problema-sono-le-analisi-le-analisi-sui-vaccini-o-corvelva.html
6. https://www.corvelva.it/component/tags/tag/nature.html
7. https://www.iltempo.it/cronache/2018/12/23/news/vaccini-obbligatori-news-risultati-analisi-choc-esavalente-rosolia-dna-biologi-aifa-1100820/
8. https://www.corvelva.it/speciale-corvelva/vaccinegate/prima-pubblicazione-peer-review-sui-vaccini-mprv-priorix-tetra-e-mmrvaxpro.html

Image

Iscriviti alla Newsletter

Ricordati di confermare la tua iscrizione con il link che troverai nelle email che ti abbiamo inviato

Privacy Policy
0
Shares

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

0
Shares